13 Esperienze da non perdere se vai a Dubai

Sinceramente odiavo l'idea di andarci. Era una delle poche mete che non mi entusiasmavano.

Mi sembrava finta e impersonale.

Beh... mi sbagliavo, mi sbagliavo alla grande.

Dubai è pulita, sicura, organizzata, accogliente, movimentata, particolare, piena di cose da fare e occasioni da prendere al volo.

Dubai è il futuro.


Prima di addentrarci nell'elenco di esperienze da non perdere a Dubai, ci sono delle cose da sapere sulla città.

1. E' assolutamente falso ciò che si dice al riguardo della loro chiusura mentale verso le donne o sulle ristrettezze di vestiario di una donna. Ognuno può indossare quello che vuole, non ci sono problemi in giro per la città e dentro gli edifici. L'unica ristrettezza è nelle moschee, più che altro per un fattore di rispetto, proprio come le nostre chiese.

2. A Dubai è tutto "Il più... del mondo". C'è il grattacielo più alto del mondo, la ruota panoramica più grande del mondo, il primo edificio che effettua una torsione di 90° su se stesso, l'isola artificiale più grande al mondo. Diciamo solo che se esiste un primato, Dubai lo vince; e se ancora non esiste, lo crea per vincerlo.

3. Se stai pensando di portare con te il tuo drone per fare delle riprese mozzafiato del deserto, non farlo. Ti racconto la mia diretta esperienza: siamo atterrati dall'aereo e siamo arrivati al controllo bagagli (che all'aeroporto di Dubai è presente non solo all'entrata ma anche all'uscita) ovviamente dentro una delle valigie avevamo il nostro drone, ci hanno fermato e ci hanno portato dalla polizia dell'aeroporto, ci hanno fatto consegnare il drone dicendoci che ce lo avrebbero ridato al ritorno quando saremo partiti e intanto il drone sarebbe rimasto in una cassetta di sicurezza della polizia, e cosi fu. I droni non sono ammessi a Dubai. Possono entrare nel paese solo i droni di persone residenti o con speciali autorizzazioni. Quindi se proprio volete fare qualche ripresa aerea, l'unica soluzione è comprarlo a Dubai. Attenzione però, non puoi farlo volare dove ti pare. Ci sono alcune zone dove è vietato.


Adesso basta preamboli, andiamo al sodo.


Ecco le 13 esperienze da fare se vai a Dubai.



1. Salire sul Burj Khalifa


La primissima cosa da visitare è l'edificio più alto del mondo: il Burj Khalifa. E' stato inaugurato nel 2010 ed è alto 829,80 metri. E' composto da 163 piani, ma i turisti possono arrivare fino al 148°. Al suo interno ci sono ben 58 ascensori. La prima cosa che mi è venuta in mente vedendolo è stata: ma come ha fatto quel pazzo scatenato di Tom Cruise a dondolarsi tranquillo sorretto solo da una corda spessa quanto quella di un violino?!

Invece la seconda cosa a cui ho pensato è stata: ma come fanno a pulire le vetrate di fuori (erano davvero pulite). Ho scoperto che al 40°, al 73° e al 109° c'è uno speciale macchinario costruito appositamente (figurati!) per lavare le vetrate di tutto l'edificio. La punta invece viene pulita a mano da addetti specializzati.

Comunque inutile dire che la vista è pazzesca.


Burj Khalifa


2. Ammirare le Fontane Danzanti


Se siete appassionati di spettacoli acquatici non potete non vedere le fontane danzanti, sono appunto delle fontane che danzano a ritmo di musica. Viste di giorno sono belle, ma di sera con le luci e le stelle è tutta un altra cosa. Peccato che la prima volta che le ho viste la musica scelta era Baby Shark.

Comunque per ammirarle da un'altra prospettiva è possibile prenotare un giro in barca all'interno della fontana mentre è in azione. Non l'ho provato ma sembrava molto simpatico.

Le Fontane si trovano all'esterno del Dubai Mall, il centro commerciale più grande al mondo con i suoi 1200 negozi su una superficie di 836mila metri quadrati. Pensate che è talmente grande che all'interno c'è un servizio taxi. Quindi occhio se andate in gruppo, se vi perdete è un casino XD.


Fontane Danzanti


3. Provare o almeno andare a vedere la pista da scii artificiale


Al Mall of Emirates, un altro centro commerciale grande solo 220mila metri quadrati, è stata creata nel 2005 una pista da sci artificiale: La Ski Dubai.

E' formata da 5 piste da sci su una montagna artificiale di 85 metri con addirittura uno skilift e una seggiovia. Puoi praticare scii o snowboard, scalare muri di ghiaccio o scivolare su uno slittino, fare un pupazzo di neve , o per i più temerari, si può provare lo Snow Bullet, dove si viene legati ad una fune a 16 metri di altezza e lanciato nel vuoto. Io purtroppo non ho potuto visitarlo dall'interno per questioni di tempo, ma l'ho già messo in cima alla lista di cose da fare quando ci tornerò.


Ski Dubai


4. Navigare sul Khor


Il Khor è un tratto di mare lungo 14 chilometri lungo il quale si estende la città. E' usato come via di comunicazione soprattutto con imbarcazione per il trasporto urbano. Ovviamente ci sono anche imbarcazioni a scopo turistico. Noi siamo stati fortunati, per una decina di euro abbiamo fatto un giretto di un ora con la barca solo per noi. E' stato molto carino e davvero rilassante. E poi ho potuto fare tantissime belle foto e video da una prospettiva diversa ;)


Khor


5. Mangiare a Dubai Marina


Dopo una giornata a gironzolare per la città, una bella passeggiata sotto le stelle ci sta alla grande, e non c'è posto migliore del Dubai Marina. E' un ricco quartiere residenziale affacciato su un fiume artificiale. C'è un bellissimo e moderno lungomare, pieno di ristoranti e localini di lusso, ma anche simpatici street food e bancarelle dove poter giocare e comprare qualche souvenir. E' una zona ricchissima, piena di hotel stupendi e yacht giganteschi. Proprio qui ho assistito ad una scena da film mentre ero seduta in un locale a mangiare falafel: sul fiume passa uno yacht bianco con vetrate azzurre, lungo almeno 24 metri, con a bordo gente vestita di bianco che ballava e beveva a ritmo di musica; sembrava una scena di notte da leoni. Sono sincera, sarei voluta essere anche io a bordo di quello yacht ;)


Dubai Marina


6. Comprare Spezie al Spice Souk


Le spezie sono tipiche nei piatti orientali, e dove comprare le migliori se non nel mercato delle spezie di Dubai?

Ancora prima di arrivare, l'odore ti assale.

Incredibile davvero quanti odori e colori tutti insieme. Esistono un'infinita di spezie e di varianti. Io conoscevo solo il curry, invece esiste il curry normale, il curry spicy, il curry rosso, il curry dolce, e non so quanti altri tipi. In questo mercato si trovano tutti...

Un avvertimento, però, mi sembra d'obbligo. Lì i mercanti ti trascinano letteralmente dentro i negozi; nel senso che ti prendono per il braccio e ti portano dentro per farti provare e acquistare qualunque cosa, e sono molto molto insistenti. Inoltre se decidi di comprare qualcosa, negoziare sul prezzo è tradizione, si fa così per abitudine; non è una mancanza di rispetto come da noi. Vai tranquillo/a.

Accanto al mercato delle spezie c'è un altro mercato, dove però qui i negozianti aspettano comodi dentro i negozi: quello dell'Oro.

Si rimane scioccati dalla quantità di oro che c'è esposto fuori in vetrina... Oro vero!!!

Ecco, sì! Loro espongono l'oro come noi facciamo con il gelato. Incredibile davvero... Anche se sei benestante lì ti sentirai super povero... XD


Spice Souk



7. Prendere il sole di fronte alla ruota più grande del mondo


Una delle spiagge più conosciute e frequentate è JBR Marina Beach. Questa spiaggia si trova proprio di fronte alla ruota panoramica di Dubai, che ovviamente è la più grande del mondo, ma purtroppo ancora inattiva a causa di problemi tecnici e strutturali.


JBR Marina Beach


8. Fare il bagno nel golfo Persico


Quando siamo stati a Dubai, abbiamo trascorso una giornata in riva ad una delle spiagge private di un hotel lussuoso che si trovava proprio su Palm Jumeirah, un'isola artificiale a forma di palma.

Abbiamo fatto il bagno nel golfo persico, si stava davvero bene sia in acqua che fuori, e considerate che era febbraio. Lì praticamente è estate tutto l'anno.


Palm Jumeirah


9. Visitare Hotel Atlantis


Non si può andare a Dubai e non visitare Hotel Atlantis. Anche solo una foto dall'esterno è d'obbligo. E' una struttura che non ha niente da invidiare alle favole della Disney.

Si narra che in una delle suite dell'hotel, Beyoncé abbia fatto il bagno in vasca con oli e saponi a base di oro. Pazzesco vero?


Hotel Atlantis


10. Fare un giro per la città ad ammirare gli stupendi edifici moderni


Lo so! E' un po' banale, ma io adoro i bus che ti portano in giro per la città ascoltando la storia, la cultura e le curiosità delle città nelle cuffiette.

In molti casi come in quello di Dubai, la città è talmente grande e dispersiva che non c'è modo migliore se non hai tanto tempo a disposizione per girare la città e vedere gli edifici più disparati, come un edificio che effettua una torsione di 90° gradi su se stesso o un nuovo museo super futuristico in costruzione.


Torre Cayan

Museum of the Future


11. Cenare in uno dei locali del Souk Madinat Jumeirah


Souk Madinat Jumeirah è un insieme di edifici come bar, ristoranti, negozi tipici arabi e hotel, il tutto tra splendidi canali d'acqua. Praticamente un gigantesco Souk ricostruito com'era un tempo. E' davvero uno dei posti dove siamo tornati più spesso. Bellissimo mangiare nella piazza principale e ascoltare i canti tipici arabi cantati e ballati da uomini vestiti di bianco. Veramente un bellissimo spettacolo.


Souk Madinat Jumeirah


12. Fare una foto con lo sfondo della Vela


Non lontano dal Souk Madinat Jumeirah c'è il famosissimo Burj Al Arab, l'hotel super lusso a forma di Vela di Dubai. E' usanza fare una bella foto sulla spiaggia vicino all'edificio ma purtroppo noi non abbiamo potuto farla perché proprio in quel periodo la spiaggia era chiusa per lavori di manutenzione e quindi niente foto, cavolo!


Burj Al Arab


13. Corsa tra le dune del deserto


In compenso però abbiamo cavalcato le dune di sabbia del deserto a bordo di una Jeep. La sensazione è stata pazzesca. Il nulla intorno a me mi ha fatto capire quanto siamo piccoli rispetto al nostro pianeta. Tutta questa esperienza è stata condita dalla fantastica guida/pilota che ci ha insegnato a goderci appieno l'avventura, usando come colonna sonora tutte le canzoni del film Aladdin, quello con Will Smith. Che dire? UNICO!! Io ho pianto dall'emozione :)





Ecco qui le 13 esperienze da non perdere se visitate Dubai.

 

Qui termina il nostro tour di Dubai. Speriamo vi sia stato d'aiuto per il vostro viaggio. Seguiteci sui nostri social e condividete con noi le vostre foto.


Adesso Clicca Qui per guardare il video di Dubai. Sarà come averla già visitata ;)




61 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti